• SmartEnergy

    Ricerca e sviluppo di sistemi cloud
    da integrare su piattaforma ERP proprietaria
    per il monitoraggio energetico
    e l’ottimizzazione dei consumi
    su architettura distribuita
    per smart buildings


FOCUS

Obiettivi dell’attività R&D:

  • Integrazione in una piattaforma ERP esistente un sistema cloud basato su architettura distribuita;
  • Monitoraggio energetico dei dispositivi;
  • Ottimizzazione dei consumi all’interno degli edifici intelligenti;
  • Gestione energetica efficiente di un sistema elettrico ibrido ;

SmartEnergy Focus

SmartEnergy Focus

Vincoli:

  • La domanda di carico deve essere sempre soddisfatta;
  • Perdite di stoccaggio e di conversione DC/AC;
  • Priorità delle fonti di energia nel servire i carichi:

    1. Rinnovabili
    2. Accumulo con batterie
    3. Accumulo a idrogeno
    4. Generatore diesel/rete

Solution

SmartEnergy, uno strumento in grado di:

  • Controllare in maniera intelligente i dispositivi presenti negli edifici e i sistemi di accumulo di energia attraverso la definizione di piani energetici futuri (con algoritmi di Profiling);
  • Ottimizzare i consumi attraverso un dimensionamento ottimale di tutti i componenti di un sistema elettrico ibrido (con algoritmi di Ottimizzazione);

SmartEnergy si integra nella piattaforma ERP proprietaria per mezzo del protocollo SOAP (Simple Object Access Protocol).

Smartenergy HS SYSTEMS


Risultati

Grazie all’integrazione di SmartEnergy le funzionalità del sistema ERP sono state ampliate con la possibilità di:

  • Definire il piano energetico annuale su base oraria di un edificio;
  • Determinare la configurazione ottimale del sistema elettrico in termini di:

    1. taglia dell’impianto fotovoltaico [kW]
    2. taglia dell’elettrolizzatore [kW]
    3. taglia del fuel-cell [kW]
    4. numero serbatoi per lo stoccaggio di idrogeno [pz]
    5. capacità delle batterie [kWh]
    6. taglia del generatore Diesel [kWh]

Per verificare le performance degli algoritmi implementati sono state eseguite 4 sessioni di test variando la configurazione in ingresso e i dati relativi alla popolazione.

Test comparativi dei risultati ottenuti con i due metodi hanno dimostrato che, a parità di popolazione, SmartEnergy è in grado di ridurre di circa il 9% il costo energetico dell’impianto.

Smartenergy report

Smartenergy report


Progetto in Partership con Idea 75 Srl