Blog

07apr

Strumenti di Collaborazione e Smartworking per non fermare la tua azienda

In questo periodo di emergenza, risulta fondamentale per le aziende dotarsi di strumenti di smartworking e collaborazione a distanza. Una delle soluzioni vincenti è Microsoft Teams integrata alla suite Office 365.

Cosa si può fare

Una volta riunito tutto il gruppo di lavoro condividendo il link che permette di entrare a farne parte o tramite l’aggiunta diretta dei contatti via mail, ci si può organizzare creando dei canali specifici dove potranno comunicare tra loro solo le persone predefinite.

In questi canali il Team può così chattare, scambiarsi documenti, organizzare videochiamate o riunioni online a cui è possibile partecipare anche solo con il proprio telefono.

Grazie a Microsoft Teams è possibile avere sotto controllo feed dove vengono registrate le diverse azioni svolte dagli utenti all’interno dei vari canali, offrendo così ai responsabili del gruppo una visione completa delle attività e delle comunicazioni all’interno della applicazione Teams.

Un’altra delle tante possibilità offerte dall’applicativo è data dall’integrazione di un calendario condiviso in modo tale che ogni utente che fa parte del team può essere al corrente degli impegni o le scadenze imminenti.

Microsoft Teams diventa così uno strumento fondamentale per quello che riguarda la pianificazione di eventi, riunioni e meeting tra colleghi e non solo.

Si tratta di un luogo virtuale dove incontrarsi, scambiare idee, confrontarsi, discutere e essere produttivi.

Migliaia di organizzazioni, piccole e grandi. hanno scoperto come Teams possa essere il proprio hub per il teamwork e aiutare le persone a restare connesse e motivate. Le aziende per non fermare le attività stanno implementando Teams a livello estensivo.

 

Vuoi farlo anche tu?

Clicca qui per richiedere maggiori informazioni